logo
Copyright Qode Interactive 2016
 

Shop

Vespa 200 PX anno 1993 Elestar

Presentata nella sua prima veste nel 1977, la Vespa P200E  è dotata di ruota di scorta di serie e di chiave di contatto posizionata sul manubrio. Le dimensioni del telaio sono invece identiche a quelle delle versioni con cilindrata inferiore. L‟accensione è elettronica ed utilizza una centralina realizzata dalla Ducati e posizionata sul retro del carter. La P200E è dotata di un dispositivo di lubrificazione separata del motore (miscelatore) che prevede due serbatoi distinti: quello della benzina ha una capienza di 8 litri, riserva compresa, quello dell‟olio di 1,6 litri con la riserva. In questo sistema di lubrificazione, l’olio viene immesso nel condotto d’aspirazione da una pompa a pistone comandata dall’albero motore tramite una trasmissione ad ingranaggi. Il livello dell’olio può essere controllato attraverso una spia di materiale trasparente indicatori di direzione, sebbene considerati ancora “optional” nella versione 78, sono praticamente installati di serie, portando l’impianto elettrico da 6 a 12 V.

Il modello da 200 cc mantiene la denominazione P200E fino al telaio 160001. Da questo numero in poi, nel corso del 1982, assumerà la denominazione PX200E, uniformandosi agli altri modelli.”

Marca

Piaggio

Modello

Vespa 200 PX

Cilindrata

200

Anno

1993

Condizioni

Conservata

Targa

Si

Documenti

Si

Trattativa Riservata

Il prezzo e escluso di passaggio di proprietà e trasporto.

Richiedi informazioni - Prenota un test drive






Accetto i termini e le condizioni della Privacy Policy

Per concordare un appuntamento o ricevere maggiori informazioni si prega di compilare il modulo informazioni o contattarci su Facebook o WhatsApp (+41 763062572).